Bitcoin climbs above 30,000 US dollars for the first time

The big bang – Bitcoin climbs above 30,000 US dollars for the first time

The market-leading cryptocurrency rings in the new year by jumping over another major hurdle.

Bitcoin (BTC) is starting the new year with a big bang, as the market-leading cryptocurrency managed to crack the next psychologically important hurdle

With momentum into the new year

Accordingly, as data from Cointelegraph Markets, Coin360 and TradingView shows, Bitcoin has now climbed above the US$30,000 mark.

After initially recording a new record by Crypto Code high of 29,700 US dollars in the night, Bitcoin did not let up, whereupon, after several attempts, the next major hurdle was finally also overcome.

The area below the 30,000 US dollar mark had actually recently shown itself to be a fierce resistance, as the market-leading cryptocurrency repeatedly faced strong selling pressure here in recent days. A similar scenario had already played out at the US$20,000 level a few weeks ago.

„If you are waiting for an entry point to hold bitcoin for the long term, don’t be stingy now. A few thousand dollars more or less won’t hurt you afterwards when it goes up to 100,000, 200,000 or 300,000 US dollars in a year’s time,“ as Willy Woo sums up the current situation. To that effect, he adds:

„The big high is finally here, the influx of capital is crazy.“

Altcoins neither fish nor fowl

Meanwhile, the major altcoins are giving a very mixed picture, with Ether (ETH) not being pulled along by Bitcoin, but remaining just below US$740.

Polkadot (DOT) is down as much as 6.3%, but this only slightly dims the strong weekly gain of 60%.

XRP’s price movements, on the other hand, are surprisingly strong. Despite the SEC complaint against XRP issuer Ripple, the cryptocurrency is able to hold at US$0.23 after a 7% gain on Friday.

Categories BTC

BTC supera gli ostacoli chiave, sembra pronto a rivisitare $13.850 High

Nelle sessioni di ieri, BTC ha stabilito un nuovo record di 13.863 dollari, quasi pari al suo picco di ottobre 2019. La moneta si è poi trovata ad affrontare il rifiuto a questo livello, facendo crollare i prezzi in mezzo a un rinnovato sentimento di vendita vicino al massimo annuale.

Di conseguenza, il prezzo della BTC è sceso al di sotto del supporto di 13.500 dollari e ha persino momentaneamente scambiato al di sotto dei 13.000 dollari. Al suo minimo dopo la correzione, l’ammiraglia della crittovaluta è passata di mano per 12.891 dollari.

Molti trader hanno attribuito il calo ad una scivolata nel mercato azionario statunitense. Il Dow Jones e l’S&P 500 hanno registrato le maggiori perdite degli ultimi mesi, con un calo di circa il 3% a causa dell’aumento dell’incertezza che circonda una nuova ondata di lockdown di Covid-19.

BTCUSD ha da allora guadagnato un po‘ di slancio ed è attualmente scambiato a 13.597 dollari, nonostante i precedenti timori che il recente declino avrebbe guadagnato ritmo.

I tori della Bitcoin Compass hanno così difeso con successo il livello di supporto di 13.000 dollari e hanno persino eliminato diversi ostacoli chiave, tra cui la resistenza del triangolo vicino ai 13.315 dollari.

Se BTC rimane al di sopra del livello di supporto di $13.200, potrebbe essere ben preparata a riprendere il suo rialzo e persino a rivisitare l’alto set di $13.850 di ieri.

BTC Price potrebbe vedere „Nasty“ Chop

Mentre i trader guardano per vedere se i tori guadagnano un secondo vento che li spinge a ri-testare 13.850 dollari, un analista si aspetta che i mercati vedano un „brutto“ incontrollabile di trading.

Johnny Moe Trades ha indicato l’intensa correzione di ieri per suggerire che potrebbe essere imminente un cambiamento nella tendenza al rialzo di Bitcoin. L’analista dice che è probabile che si verifichi un brutto colpo di scena, seguito da un possibile calo verso i 12 mila dollari.

„Non ho fretta di fare nulla a questo punto, penso che ci sia in serbo qualche brutto chop consolidation“, ha twittato l’analista.

Allo stesso modo, un analista pseudonimo ha sostenuto che si aspetta che BTC abbia un trend più basso nel breve termine prima di continuare il suo rally.

I mercati di BTC hanno subito una forte pressione di vendita, ma i tori si sono sfidati con successo per mantenere la moneta del re al di sopra dei 13.000 dollari. Non è chiaro dove andrà a finire l’andamento dei prezzi di BTC, ma l’ammiraglia cripto deve frantumare la resistenza a 13.800 dollari per mantenere il suo slancio al rialzo.

Il prezzo dell’ETH è pronto a salire nonostante il ritiro

Nelle ultime 24 ore, ETHUSD ha registrato un’intensa debolezza attribuibile alla mancanza di una sufficiente pressione di acquisto a 400 dollari. Il secondo più grande svantaggio della criptovaluta è avvenuto in concomitanza con il brusco selloff di ieri sui mercati BTC.

L’ETH è sceso ben al di sotto dei 390 dollari prima di toccare il fondo vicino al livello dei 380 dollari. Questo livello ha tenuto come supporto in diverse occasioni e si è dimostrato ancora una volta fondamentale.

Il prezzo dell’ETH sta attualmente mostrando una certa forza dopo aver guadagnato l’1,6% per passare di mano a 391 dollari durante il periodo di stampa.

Categories BTC